Rivoli incontra il lavoro dei detenuti

Si direbbe un’Amministrazione saggia, quella del Comune di Rivoli. Capace del semplice ragionamento: a noi conviene un lavoro a basso costo, ai detenuti conviene uscire dal carcere. Incontriamoci per “uno scambio non solo lavorativo ma anche umano”.

C’è da aspettare e sperare che tante altre Amministrazioni si accorgano che ci sono centinaia di persone separate e costrette a non fare niente (e lo chiamano “pagare”) da una pena stupida, che potrebbero invece diventare una risorsa di lavoro, di ricostruzione personale e sociale.

20-4-16 – L’Arena: “Detenuti al lavoro per il Comune per curare i giardini”


Pubblicato

in

da

Tag: