Lettera dei detenuti del carcere “Due Palazzi” di Padova al presidente Mattarella e al Santo Padre

Qui sotto, trovate la lettera che i detenuti del carcere “Due Palazzi” di Padova hanno inviato al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al Santo Padre Francesco.
E’ un grido d’aiuto verso le istituzioni, perché come dice la lettera “la pena magari e non sempre ce la meritiamo, ma non la tortura”. Anche se abbiamo commesso dei reati, devono essere tutelati i nostri diritti di cittadini e poter conservare la nostra dignità di persone umane.


Pubblicato

in

,

da

Tag: