Il forno del carcere, la cooperativa Vita che dà lavoro a quattro detenuti, si lanciano finalmente sul mercato. Finora il pane, le pizzette, i pasticcini si trovavano la domenica davanti a qualche chiesa o in occasioni speciali di mostre e convegni, ma se un privato ne voleva, non sapeva a chi rivolgersi.

Adesso è notizia pubblica: abbiamo un numero di telefono (045-8034931), un indirizzo mail (oltreilforno@gmail.com) e un indirizzo stradale (vicolo Torcoletto 18)  dove ordinare ed acquistare il più tipico prodotto di questi giorni: la colomba pasquale, frutto di 30 ore di lievitazione naturale e del lavoro dei detenuti di Montorio.

Vedi il volantino pubblicitario

23-3-15 – L’Arena: “Colombe dal forno del carcere”