Il 25 maggio 2013 alle ore 17.00, L’Associazione La Fraternità in collaborazione con la Direzione del carcere, la Garante dei detenuti del Comune di Verona, la Direzione pedagogica e la Polizia Penitenziaria, organizza un concerto intitolato “Siamo tutti un’orchestra”.

 La Future Orchestra Jazz Big Band (www.futureorchestra.it) si esibirà in un concerto benefico di solidarietà a favore delle persone private della libertà.

Saranno eseguiti i migliori brani di musica jazz, funky e sudamericana con l’amplificazione del Service di Roberto Salvan.

L’obbiettivo di questo evento è realizzare all’interno del carcere un  concerto teso a sensibilizzare l’opinione pubblica, i responsabili politici e le autorità civili e religiose alle sofferenze dei detenuti e delle loro famiglie. L’evento è di per sé straordinario in quanto le porte del carcere sono sistematicamente chiuse alla popolazione civile. In questo caso la sensibilità della direzione ha permesso la fattibilità dello spettacolo. L’accesso sarà consentito ad un selezionato pubblico di invitati.

24-5-13 – L’Arena: “Donini porta il jazz in carcere”

Print Friendly, PDF & Email