Al 14° congresso nazionale degli avvocati penalisti partecipa, laureata honoris causa e iscritta d’ufficio all’albo, la cella della Fraternità, riproduzione fedele e in grandezza naturale di una cella del carcere di Montorio. Così, nelle intenzioni degli organizzatori, anche i passanti per la centralissima piazza Unità d’Italia a Trieste possono rendersi conto tangibilmente del sovraffollamento e del disagio nelle carceri. Oltre al Presidente del Senato, alla Ministra della Giustizia e ad altre personalità, che pare ne siano già a conoscenza.

25 settembre 2012 – Il Piccolo: “Trieste: una ‘cella in piazza’ per i penalisti di tutta Italia riuniti a congresso”

29 settembre 2012 – Ansa: “Trieste: ‘cella in piazza’, iniziativa dell’Unione Camere Penali contro sovraffollamento”

30 settembre 2012 – L’Arena: “I detenuti di Montorio costruiscono una cella”

Print Friendly, PDF & Email