Il famoso cantante e autore Roberto Vecchioni ha accolto l’invito dell’Associazione “La Fraternità” e il 10 marzo prossimo si incontrerà con i detenuti nella Casa circondariale di Montorio.

Sabato mattina 10 marzo Roberto Vecchioni entrerà alle 9,30 nel carcere di Montorio e si incontrerà subito in sala polivalente con i detenuti della terza sezione maschile e alcuni volontari della Fraternità che operano in quella sezione. Alle 10,30 si incontrerà nella cappella interna con i detenuti di altre sezioni. Roberto Vecchioni porterà con sé una chitarra, potrebbe uscirne quindi anche qualche cenno di canzone.

La visita terminerà attorno a mezzogiorno ed è resa possibile grazie alla collaborazione della Direzione del carcere, della Direzione pedagogica, della Polizia Penitenziaria e grazie soprattutto all’impegno della Garante per i diritti dei detenuti Margherita Forestan, che sarà presente ad entrambi gli incontri.

L’iniziativa richiede una breve spiegazione. Qualche anno fa La Fraternità, in collaborazione con Luci nel Mondo, ha prodotto un cofanetto intitolato “Raccontamela giusta” e contenente un CD rom di testi informativi sui temi della giustizia, della pena, del carcere, e un DVD con numerosi video. Ora si è ritenuto necessario aggiornare il materiale filmato per rispecchiare i cambiamenti intervenuti e presentare nuove testimonianze.

L’opportunità è data dal Progetto Esodo che, col coordinamento della Caritas e il contributo della Fondazione Cariverona, affida a diverse associazioni il compito di coinvolgere un rilevante numero di persone detenute o in misura alternativa in percorsi di sostegno individuale, di gruppo e familiare, di formazione professionale, di inserimento lavorativo ed abitativo. Il nuovo DVD in preparazione, nell’ambito delle attività di animazione assegnate a La Fraternità (unitamente al supporto personale e familiare), intende coinvolgere un gruppo di detenuti per rappresentare nel modo più efficace le loro storie, il carcere in cui vivono, le prospettive del Progetto Esodo nel contesto dei problemi delle povertà e della pena.

Roberto Vecchioni ha accettato di figurare nel nuovo DVD come “testimonial”, per promuoverlo con la sua sensibilità e notorietà.

All’esterno, dopo la visita, gli operatori di Luci nel Mondo riprenderanno un’intervista a Roberto Vecchioni sulle sue emozioni e commenti, per inserirla nel DVD in preparazione.

Per chi ne fosse interessato, il cantautore  incontra il suo pubblico alla FNAC in via Cappello il sabato 10 marzo alle ore 17.00.

Print Friendly, PDF & Email