Ah l’amore, l’amore, che cos’è? Tante cose. Ma soprattutto? Per te soprattutto?

Se lo sono chiesti i partecipanti (12 detenuti di diversa provenienza geografica e culturale e 3 volontari indigeni) al corso intercultura di gennaio-marzo organizzato dalla Fraternità nel carcere di Montorio; e come le altre volte hanno voluto regalarci il risultato del loro scambio di pensieri, un libretto con un’importante novità: i testi sono riportati tutti in due lingue, italiano e inglese, così da poter essere letti dal maggior numero di persone.

Per essere compresi in quel numero di lettori, basta cliccare qui.

 

Print Friendly, PDF & Email