Il 19 e 20 novembre nell’aula T5 dell’Università di Verona in via San Francesco 22, convegno di studi “Il cooperative learning per educazione interculturale. Proposte per la Scuola della società complessa”. Si parte venerdì 19 alle 16.40 con la registrazione dei partecipanti e l’apertura del convegno con il professore Mario Longo, preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona, e il dirigente dell’ufficio scolastico provinciale di Verona, Giovanni Pontara. Fitto poi il programma della giornata, durante cui si parlerà di educazione nella società moderna a fronte del pluralismo e della diversità; educazione interculturale: aspetti epistemologici e semantici; Cooperative Learning: principi e fini; Cooperative Learning strumento efficace per l’educazione interculturale?
Sabato, invece, la mattina sarà dedicata alla sessione plenaria: Cooperative Learning ed educazione interculturale: percorsi e attività. Oltre che al Workshop dedicato alle scuole: Consapevolezza del proprio essere sociale: Io sono perché tu ci sei (Scuola dell’infanzia); Accettazione: A braccia aperte (Scuola primaria); Decentramento: Io sono …altro (Scuole secondarie).

Il convegno studi, il cui costo – materiale incluso – è di 15 €, è utile ai fini dell’aggiornamento, e l’iscrizione deve essere fatta entro il 15 novembre. Per informazioni: segreteria organizzativa Centro Studi Interculturali, Via Vipacco, 7 – 37129 VR, Tel.045.8028147 Fax: 045.8028534 e-mail: csi.intercultura@univr.it stefania.lamberti@univr.it

Print Friendly, PDF & Email