Ogni anno la Fraternità organizza un corso di formazione rivolto sia ai nuovi volontari, che a quelli con una buona esperienza alle spalle… perché non si è mai finito di imparare!
Il “Corso per ascoltare e orientare nel mondo della pena”, ad esempio, si è svolto nei mesi di ottobre e novembre 2007 ed è stato attivato con il contributo del Centro Servizio per il Volontariato di Verona e la collaborazione delle associazioni Don Tonino Bello, Ripresa responsabile, Il samaritano ed Emmaus Villafranca.
L’obiettivo del corso era quello di formare dei partecipanti in grado di interpretare le domande di chi si rivolge al Centro d’ascolto (ex detenuti in reinserimento, familiari, persone in difficoltà, cittadini che chiedono informazioni) e di dare orientamenti sui servizi e le risorse cui rivolgersi.
Il corso prevedeva un totale di 32 ore, ripartite tra attività d’assieme con relatori (la psicologa e psicoterapeuta Lucia Di Palma e l’Assistente sociale Ernesto Guerriero) e lavori di gruppo tra i partecipanti con tutor (12 ore).
Argomenti: l’atteggiamento di ascolto efficace, i bisogni prevalenti che emergono nell’ambito della giustizia penale, esperienze di accoglienza ed accompagnamento, il sistema di servizi che offre il nostro territorio e la capacità di utilizzarli in una rete di aiuto, le attività e progetti delle associazioni.
 
Print Friendly, PDF & Email